728x90 AdSpace

Biografia e 10 Wallpaper in onore di Steve Jobs

In onore di Steve Jobs, ecco qui la sua biografia e 10 wallpaper per il desktop!

Steven Paul Jobs, conosciuto con il nome abbreviato di Steve Jobs, nasce nel 1955, e precisamente il 24 febbraio, a Green Bay (California).
I suoi genitori naturali (padre originario della Siria e madre statunitense), lo danno in adozione subito dopo la sua nascita. 
Ad allevarlo, sin dai suoi primi anni di vita, sono Paul e Clara Jobs in California.



1972: All’età di 17 anni Jobs si diploma brillantemente alla Homestead High School di Cupertino.
  • 1972: Nello stesso anno del diploma, si iscrive al Reed College di Portland, ma abbandona l’università (informatica) dopo un solo semestre di studi.
  • 1974: Jobs lavora alla Atari, nel settore dei videogame, e approfondisce l’amicizia con Steve Wozniak.
  • 1976: Il primo giorno di aprile del ’76 i due amici fondano la cosiddetta Apple Computer e, lavorando principalmente nel garage di casa, progettano Apple I, il loro primo computer.
  • 1977: Esce sul mercato, progettato sempre da Jobs e Wozniak, il microcomputer Apple II, primo storico personal computer di successo dell’azienda.
  • 1984: Il 24 gennaio del 1984 Apple produce Apple Macintosh, il primo personal computer con sistema operativo a interfaccia grafica
  • 1985: A seguito di contrasti e dissapori con John Sculley, allora “ad” di Apple Computer, Steve Jobs viene allontanato dall’azienda della quale egli stesso era stato il fondatore.
  • 1985: Jobs decide quindi di rifondare tutto, e crea ex-novo la NeXT Computer.
  • 1986: Steve acquista la casa di produzione cinematografica Pixar (dalla LucasFilms).
  • 1991: Jobs si unisce in matrimonio con Laurene Powell.
  • 1995: Al cinema la Pixar presenta il primo film d’animazione in 3D “Toy Story – Il mondo dei giocattoli”, che fa registrare un vero e proprio record d’incassi.
  • 1996: Apple, in grave crisi, chiama nuovamente Jobs, che rientra assumendo, di lì a poco, il ruolo di CEO dell’azienda. Porta con sé NeXTSTEP, sistema operativo della NeXT, che in seguito diverrà il celeberrimo Mac OS X (il sistema operativo attuale della Apple).
  • 1998: Jobs lancia sul mercato l’iMac, primo storico e rivoluzionario modello di computer “all-in-one”. Quest’ultimo prodotto, insieme a OS X (lanciato nel 2001) permettono alla Apple di rilanciarsi definitivamente sul mercato.
  • 2001: Il 21 ottobre del 2001 un altro prodotto “rivoluzionario”, per quanto concerne l’universo della musica digitale, viene immesso sul mercato: è il lettore iPod. Accanto a questo, nasce la piattaforma musicale iTunes.
  • 2004: A Steve Jobs viene diagnosticato un tumore maligno al pancreas.
  • 2004: Fa il suo ingresso sul mercato iBook.
  • 2005: Viene lanciato in commercio il MacBook.
  • 2005: Il 12 giugno del 2005 Steve Jobs tiene un discorso davanti agli studenti dell’Università di Stanford. L’intervento del padre della Apple risulta tra i suoi discorsi più apprezzati. In quest’ultimo Jobs pronuncia l’ormai celeberrima frase: “Stay hungry, stay foolish!”.
  • 2007: il 29 giugno del 2007 viene presentato per la prima volta iPhone, uno degli smartphone attualmente più conosciuti e diffusi in tutto il mondo.
  • 2010: il 27 gennaio del 2010, la presentazione del primo tablet della Mela, iPad.
  • 2011: Il 24 agosto del 2011 Jobs si dimette da CEO della Apple e lascia l’incarico nelle mani di Tim Cook
  • 2011: Il 5 ottobre del 2011, all’età di 56 anni, Steve Jobs muore nella sua casa di Palo Alto, a pochissime ore dalla presentazione dell’iPhone 4S.










  • Commenti

0 commenti:

Posta un commento

Item Reviewed: Biografia e 10 Wallpaper in onore di Steve Jobs Rating: 5 Reviewed By: Lorenzo Andreassi